I Campionati del mondo vedono un successo incredibile per gli atleti della Loughborough University

Blog

CasaCasa / Blog / I Campionati del mondo vedono un successo incredibile per gli atleti della Loughborough University

Aug 25, 2023

I Campionati del mondo vedono un successo incredibile per gli atleti della Loughborough University

Ben Pattison, neolaureato a Loughborough, dopo aver vinto la medaglia di bronzo negli 800 metri. Immagine fornita da PA / Alamy. Gli atleti della Loughborough University tornano a casa come eroi dopo aver prodotto

Ben Pattison, neolaureato a Loughborough, dopo aver vinto la medaglia di bronzo negli 800 metri. Immagine fornita da PA / Alamy.

Gli atleti della Loughborough University tornano a casa da eroi dopo aver prodotto alcune prestazioni straordinarie ai Campionati mondiali di atletica leggera di Budapest.

Gli atleti di Loughborough hanno registrato un enorme bottino di medaglie di tre ori, un argento e due bronzi dopo nove giorni di emozionante competizione nella capitale ungherese.

Tra gli incredibili momenti salienti del chiassoso National Athletics Center, il neolaureato in Business Analytics Ben Pattison ha vinto un bronzo shock negli 800 metri, l'universitaria Katarina Johnson-Thompson si è assicurata uno straordinario oro nell'eptathlon e gli uomini della Gran Bretagna hanno conquistato un brillante bronzo nella staffetta 4x400 metri.

Negli 800 metri, Pattison, 21 anni, ha prodotto una prestazione sensazionale conquistando un posto sul podio al suo debutto ai Campionati del mondo, appena tre anni dopo che gli era stata diagnosticata una condizione cardiaca potenzialmente pericolosa per la vita.

Cronometrando la sua corsa alla perfezione, si è mosso attraverso il campo e sembrava sotto shock mentre tagliava il traguardo in 1:44.83 per un brillante bronzo.

Altrove, i vincitori della medaglia di bronzo della staffetta 4x400m maschile della Gran Bretagna hanno visto la partecipazione di tre atleti di Loughborough: la coppia di ex studenti Rio Mitcham e Charlie Dobson e l'attuale studente di dottorato Alex Haydock-Wilson.

Il trio si è unito brillantemente insieme al compagno di squadra Lewis Davey per tenere a bada una forte sfida dalla Giamaica per conquistare la medaglia dietro ai futuri vincitori degli Stati Uniti e alla Francia, vincitrice dell'argento.

Si è rivelata la seconda medaglia dei Campionati per l'allievo Rio Mitcham, dopo aver aiutato la Gran Bretagna a conquistare un'emozionante argento nella staffetta mista 4x400m nella giornata di apertura a Budapest.

Didascalia immagine: L'alunno Rio Mitcham con la sua medaglia d'argento nella staffetta mista 4x400m. Immagine fornita dall'Università di Loughborough.

Nell'eptathlon, Katarina Johnson-Thompson ha vinto il suo secondo titolo mondiale in circostanze esaltanti, difendendo uno stretto vantaggio sulla favorita americana Anna Hall.

Il contributo di Loughborough ha assicurato che la Gran Bretagna finisse settima nella classifica generale con dieci medaglie, eguagliando il miglior record di sempre ai Mondiali del 1993.

Altrove, l'Università ha anche contribuito a medaglie internazionali mentre Chase Ealey, con sede negli Stati Uniti e a Loughborough, ha difeso il suo titolo mondiale assicurandosi medaglie d'oro consecutive nel lancio del peso con un enorme lancio di 20,43.

Rimanendo sul campo, Neeraj Chopra – che ha utilizzato l'Università come base di allenamento invernale – ha fatto la storia vincendo la prima medaglia d'oro dell'India ai Campionati del mondo con un lancio di 88,17 m nel giavellotto.

Ci sono state anche altre prestazioni di cui essere orgogliosi: l'attuale dottoranda Jessica Warner-Judd ha registrato un eccellente piazzamento tra i primi otto nella finale dei 10.000 metri femminili, l'alunna Molly Caudery ha ottenuto l'incredibile record di 4,75 metri nella finale del salto con l'asta femminile, e L'allieva Morgan Lake ha concluso con un brillante quarto posto nel salto in alto con un record personale all'aperto di 1,97 m.

Didascalia immagine: L'allieva Molly Caudery ha superato i 4,75 metri nella finale del salto con l'asta femminile. Immagine fornita dall'Università di Loughborough.

I Campionati hanno segnato un'occasione speciale per l'Università in quanto stakeholder, partner, professionisti dell'amministrazione sportiva, ex studenti, allenatori e atleti attuali ed ex si sono riuniti in un evento chiave per celebrare il successo di lunga data dell'istituzione nello sport.

Didascalia immagine: Lord Seb Coe, Cancelliere dell'Università di Loughborough e Presidente di World Athletics, si rivolge alla folla durante l'evento celebrativo speciale dell'Università. Immagine fornita dall'Università di Loughborough.

Per ulteriori informazioni sull'atletica alla Loughborough University, visitare: https://www.lboro.ac.uk/sport/sports/athletics/

Didascalia immagine: L'alunno Rio Mitcham con la sua medaglia d'argento nella staffetta mista 4x400m. Immagine fornita dall'Università di Loughborough. Didascalia immagine: L'allieva Molly Caudery ha superato i 4,75 metri nella finale del salto con l'asta femminile. Immagine fornita dall'Università di Loughborough.